Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Discipline
Proposte operative per i primi giorni di scuola nelle cinque classi di scuola primaria da Ercole Bonjean PDF Stampa E-mail
Italiano
Giovedì 09 Settembre 2010 17:08

Il sito di Ercole Bonjean propone una serie di percorsi didattici, particolarmente dedicati alla lingua italiana, suddivisi in sezioni corrispondenti alle 5 classi di scuola primaria.
Sono proposte scelte tra le tante che Ercole ha condiviso in questi anni, particolarmente indicate per l'inzio dell'anno scolastico.

Questa tecnica di condividere le esperienze "direttamente dal quadernone dei bambini" contribuisce a consolidare la pratica della documentazione come prassi o meglio “mentalità” di chi opera nella scuola, proprio per conservare memoria, per non disperdere il lavoro svolto, per verificare ipotesi e condizioni di replicabilità.

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 
Imparare a leggere e a scrivere con l'Alfabetiere Multimediale PDF Stampa E-mail
Italiano
Mercoledì 08 Settembre 2010 18:44

Ancora uno strumento a supporto dei colleghi di classe prima alle prese con l'insegnamento della lettura e scrittura.
L'Alfabetiere Multimediale è un percorso operativo che aiuta  l’alunno ad apprendere a leggere e a scrivere gradualmente e in modo coinvolgente, muovendo dal riconoscimento della parola per arrivare progressivamente alle competenze ortografiche.
I bambini potranno interagire eseguendo esercizi ben strutturati e dalla grafica accattivante, servendosi di mouse e tastiera.

Molto interessante è la possibilità di stampare i singoli esercizi dell'Alfabetiere Multimediale in modo da poterli proporre in versione cartacea anche nelle scuole o nelle aule non provviste di connessione a internet.
L'Alfabetiere Multimediale, oltre a trovare la sua naturale applicazione nelle classi prime elementari, può essere proficuamente utilizzato nei laboratori L2, con gli alunni con deficit cognitivo, con alunni dislessici e/o disgrafici.

Articoli correlati

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 
Percorso di apprendimento della lettura: FACILE FACILE PDF Stampa E-mail
Italiano
Lunedì 06 Settembre 2010 20:51

Manuela Duca è un'insegnante di scuola primaria che ho avuto il piacere di avere come corsista in una delle occasioni in cui ho coordinato  percorsi formativi FORTIC.
La collega ha messo a punto un ebook per la Erickson su una metodologia per l'apprendimento della lettura e della scrittura, sfruttando l'associazione di immagini, gesti, storie e musica.
Il metodo parte dalla constatazione che un adulto non legge lettera per lettera, ma legge nel complesso la parola, la riconosce. Il riconoscimento veloce libera dalla difficoltà di decodifica e permette la concentrazione sul significato della parola e del testo.

 
Grandparents: conoscere le prime parole inglesi e la loro pronuncia PDF Stampa E-mail
Lingua inglese
Sabato 04 Settembre 2010 17:55

Una delle piattaforme didattiche piu' utilizzate per l'insegnamento della lingua inglese nella scuola primaria è Starfall..com.
Il motivo principale di questo successo sta nella facilità d'uso di ogni contenuto digitale, la grafica che ricorda quella di un fumetto o di un cartone animato e  il fatto che pone al bambino situazioni facili da comprendere e utili per insegnargli i rudimenti della lingua.

Vi segnalo in particolare l'attività Grandparents, in cui i bambini devono aiutare il topino Zac a scrivere la lettera ai nonni per la loro festa. Il messaggio verrà composto scegliendo di volta in volta destinatari e molte altre parole. Per ogni parola scelta ne segue un’animazione e la corretta pronuncia in inglese.
Invito i colleghi ad esplorare le varie proposte presenti in Starfall.com, particolarmente adatte per le prime 3 classi di scuola primaria.

Fonte: Innovascuola

Articoli correlati

Articoli correlati

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 

 
A Scuola di Natura con il WWF PDF Stampa E-mail
Scienze
Lunedì 30 Agosto 2010 16:51

Alla vigilia dell'anno scolastico segnalo un'opportunità educativa del WWF Scuola che coinvolge studenti e insegnanti attraverso corsi di formazione, pubblicazioni editoriali, Centri di Educazione Ambientale, campi scuola e programmi didattici e che annualmente vengono proposti alle classi iscritte al WWF nelle categorie associative Panda Club e Panda Explorer.
I percorsi educativi WWF sono legati ai principali temi ambientali, all’attualità e alle scelte d’approfondimento indicate dal Ministero della Pubblica Istruzione. Stimolano nei ragazzi l’osservazione del mondo che li circonda, partono dalle loro esperienze concrete con l’ambiente e, con la guida dell'insegnante, li invitano all’azione.
In particolare Panda Club si rivolge agli alunni di scuola primaria e secondaria di primo grado e propone le tematiche relative alla biodiversità, alle azioni possibili per aiutare la natura e la diversità dei sistemi naturali. E' previsto un kit didattico comprendente Un manuale per l’insegnante, ricco di informazioni aggiornate, con una parte dedicata ai percorsi di lavoro che si possono da svolgere con le classi, 2 bellissimi poster in formato A3 che, attraverso informazioni e spunti per attività pratiche, abbelliranno l'aula,  il materiale associativo: le tessere, il cartello da appendere sulla porta della classe, 2 poster fotografici, le riviste ufficiali dell'Associazione Panda e Panda Junior.

Panda Explorer è invece adatto ad alunni di scuola dell'infanzia e scuola primaria e il suo programma prevede un viaggio in fondo al mare, alla scoperta dei suoi abitanti. Anche in questo caso è previsto un kit didattico comprendente 4 grandi poster colorati e un manuale per il docente per scoprire la vita sopra e sotto il mare,  interpretare le tracce rinvenute sulla spiaggia, svelare i segreti dell’ecosistema marino, il materiale associativo: le tessere, il cartello da appendere sulla porta della classe, le riviste ufficiali dell'Associazione Panda e Panda Junior. La guida per il viaggio sarà  Caretta, una tartaruga marina che narrerà le sue peripezie, dalla schiusa dell’uovo sulla spiaggia, alle prime nuotate, ai pericoli e agli incontri affascinanti in mare aperto.
Per ottenere informazioni più dettagliate sui singoli programmi di WWF Scuola potete compilare l'apposito modello di richiesta.

Articoli correlati

Articoli correlati

Articoli correlati

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 
<< Inizio < Prec. 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 Succ. > Fine >>

Pagina 174 di 197