Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

Video: come funziona una classe capovolta E-mail
Risorse - Flipped Classroom
Scritto da Administrator   
Sabato 02 Aprile 2016 11:42
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Immagine: http://swipe.issm.it

Pubblico una serie di video utili per i colleghi interessati ad approfondire il funzionamento di una classe capovolta.

Potrete trovare guide esempificative e veri e propri tutorial, tutti comunque estremamente interessanti e meritevoli di approfondimento.

Ricordo ancora che per Flipped Classroom si intende il metodo di insegnamento/apprendimento nato nel 2010 negli Stati Uniti che prevede la preparazione delle lezioni da parte dell'insegnante sotto forma di video didattici che gli studenti possono vedere a casa quando vogliono, mentre il tempo in classe è dedicato alla discussione e all’apprendimento attivo. Si tratta del superamento totale della didattica frontale con l’insegnante che assume le vesti di mentore, figura chiave che aiuta i ragazzi a rielaborare, coordinarsi, segue da vicino chi è in difficoltà e ha bisogno di un aiuto extra, o fa esercitare gli alunni più dotati su attività maggiormente complesse.

 

Breve video esplicativo sul concetto di classe capovolta - IC Volta Mandello del Lario

 

Il Powtoon di Chiara Spalatro

 

Flipped Classroom di Graziano Cecchinato

 

Corso di Formazione: Flipped Classroom (Classe Capovolta): Introduzione - Design Didattico

 

 

FLIPPED CLASSROOM tutorial: dove reperire i migliori video didattici - Design Didattico

 

FLIPPED CLASSROOM tutorial: youtube senza distrazione di publicità e commenti - Design Didattico

 

FLIPPED CLASSROOM tutorial: visualizzare solo una sezione di video di youtube - Design Didattico

 

FLIPPED CLASSROOM tutorial: come scaricare su computer video da youtube - Design Didattico

 

 

Tutorial FLIPPED CLASSROOM: caricare presentazioni online - Design Didattico

 

Il metodo di studio in una classe capovolta di Grazia Paladino

 

La classe capovolta: Siamo tutti speciali di Maurizio Maglioni

 

Webinar SED - La classe capovolta

 

Articoli correlati

Written on 31 Agosto 2016, 18.09 by maestroroberto
Nel corso di questi anni sono diversi i post che direttamente o indirettamente si collegavano alla metodologia della didattica...
Written on 22 Marzo 2015, 09.59 by maestroroberto
  Explain Everything è un'app molto interessante come strumento per il flipping in classe. Potrete infatti...
Written on 26 Settembre 2021, 16.03 by maestroroberto
Più di una volta mi è capitato di suggerire strumenti per creare lezioni digitali. Sappiamo quanto possano essere importanti per...
Written on 19 Novembre 2017, 16.05 by maestroroberto
  Ecco una nuova, utilissima, webapp per la classe capovolta! Si tratta di Timelinely, uno strumento gratuito che permette di...
Written on 11 Dicembre 2016, 15.20 by maestroroberto
Geniale per la sua semplicità, fantastico per le diverse opportunità che offre a docenti e studenti, TES Teach è uno...
Written on 05 Maggio 2018, 18.36 by maestroroberto
Alcuni anni fa descrissi ISL Collective come una delle migliori piattaforme educative per l'insegnamento/apprendimento della lingua...

 

Commenti  

 
#2 Roberto 2017-06-20 19:57 Citazione Salvatore Di Donna:
Sono trent'anni che applico la metodologia della classe capovolta. Non sapevo, però, che tale metodologia d'insegnamento avesse quel nome. Ho sempre insegnato discipline professionalizz anti teoriche in un istituto di istruzione professionale. Ad essere precisi, il metodo in questione l'ho applicato solamente durante le ore di laboratorio della mia disciplina. L'unica variante usata è quella di non aver fornito lezioni video agli studenti, ma appunti scritti da me da studiare a casa. In classe le esercitazioni di laboratorio si devono svolgere per forza in gruppo perché il materiale in dotazione del laboratorio non è sufficiente per esercitazioni individuali. Le esercitazioni consistono nel produrre dei circuiti che si possono realizzare solo dopo aver letto i miei appunti. In classe svolgo un lavoro di coordinamento, di stimolo e di accertamento dei risultati. Di tanto in tanto sottopongo i ragazzi a test o a relazioni. La valutazione media del profitto della classe, nonostante la metodologia usata, è leggermente migliore di quella ottenuta da altri colleghi. Diverse volte, capita che chi va bene con me, va male con altri colleghi e viceversa. Alla luce della mia esperienza, non penso che questa metodologia sia vincente. Io la adotto solo per comodità e per velocizzare lo sviluppo del programma. Salvatore Di Donna.

Interessante contributo… sarebbe da approfondire, ma in realtà mi limito a commentare che comunque questo metodo rappresenta il superamento della lezione frontale, totalmente inadeguata a corrispondere agli stili di attenzione dei nostri studenti, distribuiti e periferici. Soprattutto consente di dilatare enormemente il tempo della didattica laboratoriale e collaborativa, il metodo che favorisce un reale apprendimento partecipativo e attivo dello studente
Citazione
 
 
#1 Salvatore Di Donna 2017-06-20 14:10 Sono trent'anni che applico la metodologia della classe capovolta. Non sapevo, però, che tale metodologia d'insegnamento avesse quel nome. Ho sempre insegnato discipline professionalizz anti teoriche in un istituto di istruzione professionale. Ad essere precisi, il metodo in questione l'ho applicato solamente durante le ore di laboratorio della mia disciplina. L'unica variante usata è quella di non aver fornito lezioni video agli studenti, ma appunti scritti da me da studiare a casa. In classe le esercitazioni di laboratorio si devono svolgere per forza in gruppo perché il materiale in dotazione del laboratorio non è sufficiente per esercitazioni individuali. Le esercitazioni consistono nel produrre dei circuiti che si possono realizzare solo dopo aver letto i miei appunti. In classe svolgo un lavoro di coordinamento, di stimolo e di accertamento dei risultati. Di tanto in tanto sottopongo i ragazzi a test o a relazioni. La valutazione media del profitto della classe, nonostante la metodologia usata, è leggermente migliore di quella ottenuta da altri colleghi. Diverse volte, capita che chi va bene con me, va male con altri colleghi e viceversa. Alla luce della mia esperienza, non penso che questa metodologia sia vincente. Io la adotto solo per comodità e per velocizzare lo sviluppo del programma. Salvatore Di Donna. Citazione