Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Un programma gratuito per la formazione delle classi prime E-mail
Docenti - Gestione scolastica
Mercoledì 23 Maggio 2012 13:58
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

E' disponibile la versione aggiornata al 2012 del programma gratuito "Formazione delle classi prime" di di Fabrizio Bellei, per la creazione di gruppi classe equi-eterogenei.

La versione 2012 fa tesoro delle esperienze di uso del programma in contesti scolastici diversi e offre:

- restyling grafico;
- perfezionamento di alcune procedure di gestione dei dati;
- procedure per evitare il blocco del programma da parte di utenti inesperti;
- ottimizzazione delle procedure di stampa e di esportazione dei dati in programmi MS Office, per ottenere stampe chiare e leggibili con qualsiasi stampante o sistema operativo. 

Ecco le caratteristiche principali del programma.

L’elenco degli alunni può essere digitato direttamente oppure prelevato da Ms-Excel, sia nel formato "csv" sia nel formato proprietario "xls" (curare in questi due ultimi casi che siano rispettate le regole rammentate nelle istruzioni essenziali visibili all'avvio del programma).
È possibile elaborare gruppi classe partendo da Graduatorie (per le scuole dell'infanzia e le primarie) oppure per fasce di livello.
I criteri di distribuzione degli alunni sono essenzialmente due:
Ordinamento basato su FASCIA, GENERE, PROVENIENZA (eventualmente personalizzabili a piacere).
Questa tipologia di ordinamento porta automaticamente ad avere classi migliori sotto il profilo dell'eterogenea omogeneità, tuttavia non può tenere conto delle richieste delle famiglie e delle indicazioni degli insegnanti delle classi di provenienza.
Ottimizzazione secondo un modello ispirato alla ricerca: "Sistemi che evolvono: un modello di Richard Dawkins" per trovare le condizioni che soddisfano in misura maggiore le richieste delle famiglie e l'omogenea eterogeneità.
È stata aggiunta l'OTTIMIZZAZIONE AD OLTRANZA attraverso cui il programma procede nell'elaborazione finché non sia l'utente ad interromperlo premendo il tasto ESC. Le soluzioni via via migliori vengono salvate sul desktop.
In tutti i casi l'utente ha sempre la possibilità di intervenire manualmente per migliorare ulteriormente i risultati.
È stata aggiunta la possibilità di "bloccare" gli alunni in determinati gruppi classe perché non vengano elaborati.
Nelle scuole in cui c'è un'alta immigrazione si può avvertire la necessità di indicare gli alunni bisognosi di un'alfabetizzazione di base per evitare dei gruppi classe squilibrati: è stata perciò aggiunta la possibilità di segnalare questa opzione.
È possibile salvare le elaborazioni sia con formato proprietario, sia con formato testo e ancora con formato accessibile attraverso programmi esterni per l'elaborazione dei fogli di calcolo (formato csv).
È possibile stampare i risultati direttamente oppure esportarli in Ms-Excel, PowerPoint, Ms-WORD (ovviamente dove è installato il pacchetto OFFICE).
È possibile inoltre salvare i gruppi elaborati, come elenchi tabulati immediatamente utilizzabili, in un documento Ms-Word (sempre che quest'ultimo software sia installato).
Oltre a ciò, si possono esportare i gruppi-classe in formato PowerPoint (il programma crea automaticamente le slides da proiettare), Word, BMP e JPG per creare presentazioni atte a mostrare gli elenchi agli organi competenti.
Nella cartella di installazione, viene creato un file con un elenco di nomi di alunni inventati, utile per effettuare prove e familiarizzare con il programma.
Il programma funziona con i sistemi Windows, da NT (sp6) a Windows 7 compreso; inoltre funziona con i pacchetti "Office" da Office 97 sino a Office 2010.

Formazione delle classi prime è in lingua italiana e in alcuni casi puo' essere "non digerito" dal vostro antivirus. Per questo vi consiglio di disinstallarlo e di inserire tra le eccezioni della vostra Realtime Protection il percorso C:\Program Files\Formazione Classi\

Per scaricare il programma cliccate qui

 

Articoli correlati

Written on 02 Aprile 2012, 00.00 by
Insegnare online è il supplemento web delle riviste Insegnare e Dossier Insegnare, edite dal CIDI (Centro di Inizativa...
Written on 12 Marzo 2011, 10.23 by
Il portale VBscuola continua ad aggiornarsi e a fornire programmi di grande utilità per la didattica e per la gestione scolastica generale. E' il caso...
Written on 05 Aprile 2012, 14.10 by
Tra i nuovi servizi disponibili nel Portale della Pubblica Amministrazione è prevista anche l'assistenza fiscale diretta per...
Written on 08 Novembre 2013, 14.44 by
  Class Charts è un servizio gratuito progettato da un insegnante per gli insegnanti. Si tratta di uno strumento...
Written on 20 Gennaio 2013, 20.04 by
  Nel blog trovate diversi post dedicati a strumenti per la valutazione, con l'indicazione di schemi, tracce, griglie e software...
Written on 28 Febbraio 2013, 19.56 by
ClassDojo, popolare servizio per il monitoraggio del comportamento degli studenti, ha appena rilasciato una nuova app Android. ClassDojo...

 

 
COPIA SNIPPET DI CODICE