Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Un software gratuito per informatizzare i Consigli di Classe nella scuola media E-mail
Docenti - Gestione scolastica
Scritto da Administrator   
Mercoledì 14 Ottobre 2015 17:53
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Carlo De Luca, docente, musicista, programmatore e formatore informatico ha realizzato un software per informatizzare i Consigli di Classe delle scuole medie, che mette gratuitamente a disposizione dei colleghi.

Il software 'Informatizzazione del Consiglio di Classe', attraverso le varie fasi operative di un Consiglio di Classe, consente di:

  • informatizzare tutti i consigli di classe
  • snellire le varie procedure cartacee e di avere sempre presente, situazioni, contesti e valutazioni della classe
  • ottenere il verbale finale e la stampa singola di ogni procedimento e del verbale stesso; quest'ultimo, una volta stampato, viene firmato e timbrato diventando un atto ufficiale a tutti gli effetti (deponendolo poi in una cartellina trasparente)
  • ottenere all'istante la situazione generale di un alunno con la media quadrimestrale (utilissimo per i colloqui con genitori)
  • ottenere la visione e stampa del Consiglio precedente (o dei Consigli precedenti, anche degli anni precedenti)
  • avere sempre presente tutti i punti del Piano Didattico-Educativo del Consiglio di Classe
  • … e molto ancora!

Dopo il primo consiglio di classe, alcuni dati verranno direttamente copiati dal consiglio di classe precedente (elenco della classe, Piano Didattico-Educativo, valutazioni...). Inoltre, all’uscita dal programma, i dati vengono salvati in automatico.

Il software è di facile uso, ossia, tutti i docenti del Consiglio di Classe possono utilizzarlo.

Il programma é scaricabile gratuitamente alla pagina web www.carlodeluca.it/_tab.htm. Nella stessa pagina trovate in fondo anche una guida completa all'utilizzo del software da scaricare.

Il programma ‘Informatizzazione del Consiglio di Classe’, non è un registro elettronico, ma un archivio di registrazione dei vari processi inerenti il Consiglio stesso, per cui tutti i dati di ogni Consiglio possono essere ripresi e visionati al momento, in altri Consigli in itinere, in modo da avere sempre presente la situazione degli alunni nel loro processo di maturazione (nonché a ridurre al minimo, perdite di tempo).

Il collega De Luca è disponibile (gratuitamente) a presentarlo di persona nelle scuole che lo richiedono (nei limiti delle distanze, considerato che risiede a Verona...).

Articoli correlati

Written on 01 Settembre 2015, 16.01 by maestroroberto
Avevo già segnalato l'agenda dell'insegnante fai da te suggerita dalle sorelle terribili di Laboratorio Interattivo...
Written on 12 Marzo 2020, 18.37 by maestroroberto
Ogni scuola sta rispondendo alla sfida rappresentata dall'esigenza di organizzare modalità di didattica a distanza, in maniera diversa...
Written on 11 Ottobre 2018, 13.02 by maestroroberto
Project Pals è un innovativo portale didattico all-in-one, progettato per favorire l'apprendimento collaborativo e...
Written on 27 Maggio 2014, 00.00 by maestroroberto
  In questa parte finale dell'anno è compito di ogni Istituto ricercare gli strumenti idonei a valutare tutti gli...
Written on 12 Agosto 2020, 15.49 by maestroroberto
Google ha annunciato alcune novità che renderanno ancora più facile ed efficiente lavorare con Classroom. Alcune di queste nuove...
Written on 01 Settembre 2019, 11.57 by maestroroberto
Nel progettare le prime attività per il rientro a scuola occorre mettere in preventivo il fatto che potremmo ritrovare nuovi alunni in...

 

Commenti  

 
#1 Silvio F 2017-11-28 11:42 Nella nostra classe, c'è anche un Litemanager Free simile, con questo programma è possibile effettuare la gestione remota di altri computer. Citazione