Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


WEO: piattaforma digitale per creare ed assegnare contenuti didattici E-mail
Docenti - Gestione scolastica
Scritto da Administrator   
Giovedì 07 Gennaio 2016 18:09
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

WEO è una nuova piattaforma digitale gratuita per i mobile lerning che vi permette di creare una classe e di inserire manualmente gli studenti o invitarli ad entrare tramite un "codice di classe" unico (come per ClassDojo).

Dopo aver creato la classe il docente può iniziare a inserire attività come quiz, compiti a casa, contenuti didattici, lezioni, immagini, video e link per coinvolgere gli studenti. che potranno lavorare con i materiali utilizzando tablet o smartphone.

Inoltre, è possibile utilizzare attività già preparate da altri insegnanti e disponibile nell'archivio di WEO.

Uno degli aspetti che rendono WEO uno strumento di blended learning personalizzato è la possibilità di monitorare e valutare in tempo reale le attività che gli studenti completano online, con possibilità di differenziare le proposte.

Ecco una demo dedicata a Weo.io

Articoli correlati

Written on 11 Ottobre 2018, 13.02 by maestroroberto
Project Pals è un innovativo portale didattico all-in-one, progettato per favorire l'apprendimento collaborativo e...
Written on 27 Maggio 2014, 00.00 by maestroroberto
  In questa parte finale dell'anno è compito di ogni Istituto ricercare gli strumenti idonei a valutare tutti gli...
Written on 02 Febbraio 2015, 15.13 by maestroroberto
  Teach'n Go è un nuovo strumento per insegnanti per la gestione di corsi e lezioni online, ancora in versione...
Written on 30 Gennaio 2017, 17.01 by maestroroberto
  Di piattaforme per il social learning cominciano ad essercene diverse. Accanto ad Edmodo, Fidenia, Google Classroom, Otus...
Written on 05 Giugno 2014, 14.56 by maestroroberto
  Non è la prima volta che scrivo a proposito del programma gratuito per la formazione delle classi, progettato da Fabrizio...
Written on 02 Settembre 2019, 15.27 by maestroroberto
   Sarebbe davvero molto bello se tutte le scuole italiane accogliessero i bambini per la prima campanella nel modo a cui hanno pensato...