Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Il testo del nuovo Contratto per la scuola E-mail
Docenti - Normativa
Scritto da Administrator   
Domenica 11 Febbraio 2018 10:55
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

I giornali, le agenzie, le fonti sindacali hanno anticipato solo alcuni punti caratterizzanti del nuovo Contratto per la scuola, sottoscritto dall'ARAN e dalle sigle sindacali CGIL, CISL e UIL, solo un paio di giorni fa.

Forse è opportuno provare a leggere l'intera bozza del Contratto per capire appieno il senso di quanto anticipato da commenti, spesso un po' troppo frettolosi.

Non sappiamo se questo testo sarà integralmente riportato in Gazzetta Ufficiale, di certo i contenuti non vanno nella direzione del tentativo di cambiare e ammodernare un apparato normativo che, da domani, rimanderà quasi tutto alla contrattazione di Istituto.

Scarica qui la bozza di nuovo Contratto per la scuola

 

Articoli correlati

Written on 01 Settembre 2017, 17.57 by maestroroberto
Oggi, 1 settembre, ha preso ufficialmente avvio il nuovo anno scolastico che prevede tutta una serie di novità, dalle prove INVALSI alla...
Written on 30 Settembre 2015, 14.39 by maestroroberto
Con una nota apparsa su intranet nelle giornata di ieri il MIUR ha prorogato la scadenza della pubblicazione del RAV dal 30 settembre al 10...
Written on 09 Giugno 2018, 16.35 by maestroroberto
Una delle antiche abitudini dei docenti, quando i cedolini arrivavano in cartaceo, era quella di conservarli tutti all'interno di cartelle o...
Written on 10 Giugno 2018, 13.25 by maestroroberto
Immagine: www.turiscalabria.it L'estate è sinonimo di vacanze, viaggi, gite e visite a musei e siti archeologici. Occorre...
Written on 27 Marzo 2019, 13.16 by maestroroberto
Un chiarimento importante da fare è quello che riguarda i docenti che si ritrovano al terzo anno dopo l'immissione in ruolo,...
Written on 14 Gennaio 2018, 10.22 by maestroroberto
Il titolo di questo post termina inevitabilmente con un punto interrogativo, in quanto la sequenza per il rinnovo contrattuale sembra ancora...