Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Il testo del nuovo Contratto per la scuola E-mail
Docenti - Normativa
Scritto da Administrator   
Domenica 11 Febbraio 2018 10:55
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

I giornali, le agenzie, le fonti sindacali hanno anticipato solo alcuni punti caratterizzanti del nuovo Contratto per la scuola, sottoscritto dall'ARAN e dalle sigle sindacali CGIL, CISL e UIL, solo un paio di giorni fa.

Forse è opportuno provare a leggere l'intera bozza del Contratto per capire appieno il senso di quanto anticipato da commenti, spesso un po' troppo frettolosi.

Non sappiamo se questo testo sarà integralmente riportato in Gazzetta Ufficiale, di certo i contenuti non vanno nella direzione del tentativo di cambiare e ammodernare un apparato normativo che, da domani, rimanderà quasi tutto alla contrattazione di Istituto.

Scarica qui la bozza di nuovo Contratto per la scuola

 

Articoli correlati

Written on 18 Febbraio 2015, 19.48 by maestroroberto
  Dirigenti Scolastici, docenti referenti, membri dei vari nuclei nominati dai Collegi dei Docenti, sono pienamente coinvolti in...
Written on 01 Settembre 2017, 17.57 by maestroroberto
Oggi, 1 settembre, ha preso ufficialmente avvio il nuovo anno scolastico che prevede tutta una serie di novità, dalle prove INVALSI alla...
Written on 02 Dicembre 2016, 16.50 by maestroroberto
Il 30 novembre si è dunque attivata la piattaforma digitale "Carta del docente", dove sarà possibile utilizzare i...
Written on 10 Gennaio 2015, 15.45 by maestroroberto
L’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale ha diramato nei giorni scorsi la nuova "guida" per l’invio a domicilio del...
Written on 01 Dicembre 2015, 14.32 by maestroroberto
Il MIUR ha aggiunto 3 nuove FAQ sul Comitato di Valutazione che entrano nel merito di alcuni aspetti che sono stati oggetto di confronto nei...
Written on 31 Gennaio 2017, 14.50 by maestroroberto
Stanno pervenendo ai docenti delle note che invitano a registrarsi al portale dell'INPS per verificare la propria situazione...