Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Proteggere i documenti in PDF con una password E-mail
Risorse - Sicurezza
Scritto da Administrator   
Lunedì 04 Luglio 2016 16:50
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Ragioni di sicurezza impongono a volte la necessità di proteggere i documenti che carichiamo in rete.

Può infatti essere utile, in determinate circostanze, inserire una password su un file PDF prima di caricarlo online, soprattutto quando siamo alle prese con documenti personali o privati.

Con la dematerializzazione sono molti i documenti contenenti dati sensibili che rischiano di diventare di pubblico dominio anche nei casi di inserimenti in pagine protette o sezioni private dei vari siti web. 

Per evitare questo problema, al fine di avere la garanzia che il documento sarà letto solo da chi conosce la password, dobbiamo proteggerlo e, anche senza disporre dell'editor di Adobe, possiamo farlo in pochi secondi con le giuste applicazioni.

Uno di questi strumenti è pdfprotect.net, un sito web in cui dovrete caricare il file PDF che volete proteggere (massimo 200 mb), selezionandolo dal vostro pc o da Google Drive o Dropboxe digitare una password. 

Provatelo... e' semplicissimo!

Articoli correlati

Written on 20 Luglio 2020, 17.18 by maestroroberto
Il Quadro di riferimento per le competenze digitali dei cittadini (DigComp 2.1), prevede 5 aree tra cui una interamente dedicata alla...
Written on 05 Agosto 2016, 15.13 by maestroroberto
Sono già oltre un milione e mezzo gli utenti ad aver scaricato false app da Google Play. I ricercatori ESET, il più grande...
Written on 19 Luglio 2019, 16.06 by maestroroberto
L'estate è il periodo di relax per gran parte degli Italiani che staccano la spina e si concedono un po’ di meritato...
Written on 26 Maggio 2014, 20.07 by maestroroberto
  Sappiamo bene come i comuni antivirus consumino una quantità enorme di risorse e rallentino i nostri pc in maniera rilevante...
Written on 16 Maggio 2017, 14.29 by maestroroberto
Venerdì scorso, il Ransomware WannaCrypt ha causato un disastro globale, infettando numerose organizzazioni ed utenti domestici con i...
Written on 30 Dicembre 2015, 18.27 by maestroroberto
Secondo le stime di UN e dell'FBI in qualsiasi momento della giornata ci sono 750.000 uomini online che cercano materiale...