Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Backup dei messaggi WhatsApp: una nuova truffa per rubare i vostri dati E-mail
Risorse - Sicurezza
Scritto da Administrator   
Martedì 28 Settembre 2021 17:23
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Ogni settimana scopriamo nuove minacce, nuove vere e proprie truffe messe in atto per rubare i dati delle vittime o impossessarsi dei loro dispositivi.

Ora è WhatsApp protagonista con un messaggio che offre di effettuare copie di backup dei nostri messaggi e inviare il file via email.

Occhio, poiché il messaggio ricevuto, utilizzando nome e logo di WhatsApp, induce a credere che sia autentico.

Questo messaggio non arriva da WhatsApp, arriva via e-mail, ma l'aspetto è quello di un messaggio WhatsApp tradizionale. Quando un utente fa clic sul link presente nella e-mail, pensando di accedere al backup del proprio account WhatsApp, in realtà sta scaricando un virus.

Il file allegato a questa email è un documento HTML con il nome "Open_Document_513069.html". Una volta aperto, indica all'utente di scaricare un file zip e al suo interno si trova l'installer (msi) con un trojan bancario.

Questi trojan hanno la capacità di rilevare e disattivare il software di protezione della banca, sono specializzati nell'acquisizione di login e password della nostra banca, sia nelle app ufficiali che nei negozi online. 

Per non cadere nella trappola è importante individuare i segnali sulla provenienza autentica di una mail e per questo bisogna fare attenzione al dominio da cui arriva e ai link che stiamo aprendo.

Articoli correlati

Written on 13 Maggio 2018, 10.26 by maestroroberto
Aprire un'e-mail, di questi tempi, può essere un azzardo! Ogni giorno infatti riceviamo sempre più messaggi su diversi temi, ma...
Written on 06 Giugno 2021, 06.59 by maestroroberto
Può capitare di dover inviare un documento Word riservato, con necessità di un livello di sicurezza superiore. L'operazione...
Written on 11 Gennaio 2018, 18.23 by maestroroberto
Il progetto TABBY non è certamente una novità, ma forse molti dei colleghi lettori del blog non lo conoscono. Si tratta...
Written on 09 Aprile 2015, 17.03 by maestroroberto
Mspy è un software per monitorare smartphone e tablet, non rintracciabile, che vi informa sui SMS, chiamate effettuate/ricevute,...
Written on 19 Maggio 2016, 15.53 by maestroroberto
I ricercatori di ESET®, il più grande produttore di software per la sicurezza digitale dell'Unione Europea, hanno messo...
Written on 22 Aprile 2016, 18.08 by maestroroberto
Il 28 aprile ricorre ogni anno la Giornata mondiale della Salute e della Sicurezza indetta dall’ILO (Organizzazione Internazionale del...