Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Redirect Checker Online: scoprire dove reindirizza un URL abbreviato senza cliccare E-mail
Risorse - Sicurezza
Scritto da Administrator   
Giovedì 01 Marzo 2018 19:28
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Se all'interno del vostro servizio di bookmarking avete dedicato una sezione alla sicurezza, lo strumento che sto per presentarvi va inserito immediatamente!

Sapete bene come gli attacchi informatici più subdoli sono quelli che si nascondono dietro indirizzi URL abbreviati. D'altra parte il ricorso a strumenti come Bitly o Goo.gl è essenziale per evitare di dover condividere indirizzi web troppo lunghi e il rischio che si corre è proprio quello che questi link non vengano aperti per paura di pishing o malware.

Redirect Checker Online è un servizio assolutamente gratuito che permette di scoprire dove reindirizza un URL abbreviato, senza cliccarci sopra.

In pratica è sufficiente inserire l'indirizzo URL ridotto per vedere apparire il reale indirizzo a cui è collegato, con una serie di codici che spiegano la tipologia di redirect.

Tenetelo attivo ogni volta che consultate la vostra posta elettronica!

Vai su Redirect Checker Online

 

Articoli correlati

Written on 15 Settembre 2019, 08.33 by maestroroberto
Il portale C & A si occupa di abbigliamento per grandi e bambini ma integra in piattaforma diversi contributi dedicati alla media...
Written on 16 Maggio 2017, 14.29 by maestroroberto
Venerdì scorso, il Ransomware WannaCrypt ha causato un disastro globale, infettando numerose organizzazioni ed utenti domestici con i...
Written on 11 Novembre 2016, 17.28 by maestroroberto
Nei giorni scorsi numerosi utenti Skype hanno ricevuto e inviato messaggi di spam contenenti link al download di un software malevolo,...
Written on 19 Luglio 2019, 16.06 by maestroroberto
L'estate è il periodo di relax per gran parte degli Italiani che staccano la spina e si concedono un po’ di meritato...
Written on 26 Giugno 2016, 17.42 by maestroroberto
Circa 4,7 milioni di internauti italiani dichiarano di conoscere il Deep Web, ovvero l‘Internet sommerso non rilevato dai comuni...
Written on 20 Settembre 2016, 15.30 by maestroroberto
Che si tratti di Pokémon Go, Grand Theft Auto o World of War Craft, i giochi online possono creare una certa dipendenza e una nuova...