Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Kumospace: un nuovo modo di creare ambienti confortevoli per videocomunicare E-mail
Risorse - Utility
Scritto da Administrator   
Giovedì 19 Novembre 2020 21:22
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

La videocomunicazione per gruppi si sta evolvendo, giorno per giorno.

Nelle soluzioni più famose per videoconferenze, una persona parla mentre tutti gli altri aspettano di parlare, o semplicemente ascoltano o sono disconnessi.

Kumospace vuole superare il concetto della "stanza fissa", per favorire una modalità di comunicazione più fluida e dinamica, proprio come nella vita reale, dove a volte si parla in corridoio, nei bar o nella caffetteria dell'ufficio.

I kumospaces, come gli spazi fisici che imitano, consentono ai partecipanti di esplorare e conversare tra loro. I partecipanti che sono più vicini hanno i volumi più alti, consentendo ai gruppi di formarsi e dissolversi organicamente in diversi punti dello stesso spazio allo stesso temponello stesso momento. Immaginate, ad esempio, di ricreare una classe in cui gli studenti possano spostarsi per collaborare con alcuni compagni

Con Kumospace possiamo dunque personalizzare lo spazio, in modo che le stesse persone abbiano interazioni molto diverse a seconda che si trovino in una caffetteria, sala riunioni o bar. Piuttosto che le esperienze indifferenziate delle app di videochiamata esistenti, i Kumospaces sono ricchi, personalizzabili ed espressivi.

Le conversazioni possono essere trasformate in esperienze, arricchendo gli spazi e intrattenendo gli ospiti con bar virtuali, jukebox, televisori a grande schermo e molto altro, offrendo molto di più di una "noiosa" conferenza online.

Ogni Kumospace puo' opitare 25 persone.

Ecco come funziona

 

Vai su Kumospace

Articoli correlati

Written on 23 Aprile 2020, 15.21 by maestroroberto
Torno a parlare di Google Meet, la regina delle piattaforme per la videoconferenza e per la didattica a distanza in modalità...
Written on 24 Ottobre 2018, 18.21 by maestroroberto
Non so se vi è mai capitato di utilizzare i classici sistemi di chiamate per videoconferenze tra gruppi di utenti. Solitamente si...
Written on 19 Aprile 2020, 18.56 by maestroroberto
Il distanziamento sociale ha fatto conoscere a tanti colleghi piattaforme per videoconferenza che prima non avevano mai neanche immaginato...
Written on 15 Aprile 2020, 18.18 by maestroroberto
Il panorama delle soluzioni per realizzare videoconferenze è sempre più ampio e si stanno sviluppando piattaforme per corrispondere...
Written on 16 Marzo 2020, 20.59 by maestroroberto
Uno dei problemi rilevati da chi sta usando Hangouts Meet per videoconferenze è quello di far ascoltare l'audio del pc mentre si...
Written on 11 Marzo 2020, 16.36 by maestroroberto
Comunico che Google ha attivato per le scuole ulteriori funzionalità aggiuntive per G Suite, mormalmente previste per profili a...