Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

Talk: sistema per videoconferenze open source E-mail
Risorse - Utility
Scritto da Administrator   
Mercoledì 12 Maggio 2021 18:52
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Talk è un'app per videoconferenze gratuita e open source che funziona attraverso un qualsiasi broser web.

Non richiede alcuna registrazione e non dovrete scaricare nessun programma.

Ad ogni accesso viene assegnato un link che potrete condividere con le persone con cui volete avviare una videochiamata.

Dispone di tutti gli strumenti essenziali, come la possibilità di attivare o disattivare webcam e microfono, la chat e la condivisione dello schermo per presentare i vostri contenuti.

Molto basic ma assolutamente funzionale.

Vai su Talk

 

Articoli correlati

Written on 11 Marzo 2020, 16.36 by maestroroberto
Comunico che Google ha attivato per le scuole ulteriori funzionalità aggiuntive per G Suite, mormalmente previste per profili a...
Written on 14 Giugno 2019, 15.05 by maestroroberto
Aggiungo Proficonf ai vari strumenti già segnalati per attivare videoconferenze. Utilizzando protocolli crittografici aggiornati e...
Written on 17 Aprile 2018, 13.13 by maestroroberto
  Tra le diverse piattaforme che ci permettono di videocomunicare con altre persone in privato, ve ne suggerisco una particolarmente...
Written on 13 Settembre 2020, 12.28 by maestroroberto
Inizialmente, le varie piattaforme per le videochiamate limitavano le opzioni di regolazione solo alla qualità dell'immagine e del...
Written on 20 Aprile 2020, 15.25 by maestroroberto
EZCheck.me è una interessante soluzione gratuita che permette di rilevare i presenti in una videoconferenza online o in un convegno...
Written on 19 Aprile 2020, 18.56 by maestroroberto
Il distanziamento sociale ha fatto conoscere a tanti colleghi piattaforme per videoconferenza che prima non avevano mai neanche immaginato...