Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


IObit Malware Fighter 5 previene attacchi di WannaCrypt su sistemi Windows E-mail
Risorse - Sicurezza
Scritto da Administrator   
Martedì 16 Maggio 2017 14:29
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Venerdì scorso, il Ransomware WannaCrypt ha causato un disastro globale, infettando numerose organizzazioni ed utenti domestici con i suoi programmi maligni. Secondo forbes.com, l’infezione si è diffusa a più di 200,000 computer. WannaCrypt controlla il sistema della vittima cifrando i file di sistema e richiede da 300 a 600 dollari come riscatto per ripristinare i file

 

IObit ha lanciato oggi il nuovo IObit Malware Fighter 5 aggiornato, in grado di aiutare a proteggersi dal ransomware e include WannaCrypt all'interno del suo Motore Anti-Ransomware.

Con il Nuovo Motore Anti-Ransomware, IObit Malware Fighter 5 è in grado di rilevare gli attacchi di WannaCry in tempo reale e rimuove le minacce definitivamente. 

IObit Malware Fighter 5 supporta Windows XP/Vista/7/8/8.1/10 ora, ed è disponibile per lo scaricamento gratis sul sito ufficiale.

http://www.iobit.com/it/malware-fighter.php

 

Articoli correlati

Written on 29 Settembre 2016, 16.53 by maestroroberto
Immagine: www.uidaho.edu Cresce in Italia l’allerta sul phishing, la trappola informatica che utilizza allegati o link...
Written on 11 Gennaio 2010, 21.35 by
Molti bambini fanno già uso di posta elettronica utilizzando i servizi gratuiti offerti dai vari provider o comunity di condivisione. Ma spesso non ci...
Written on 07 Giugno 2017, 19.30 by maestroroberto
Nell’ultimo mese dal 30% al 45% dei navigatori italiani sono stati colpiti da una nuova minaccia, proveniente in particolare dai...
Written on 20 Ottobre 2016, 17.52 by maestroroberto
Immagine: www.godsavethemarketing.it/ Il concetto di Internet è cambiato molto negli ultimi anni. Prima navigare online significava...
Written on 26 Giugno 2016, 17.42 by maestroroberto
Circa 4,7 milioni di internauti italiani dichiarano di conoscere il Deep Web, ovvero l‘Internet sommerso non rilevato dai comuni...
Written on 02 Maggio 2014, 13.31 by
  Trool è un progetto della regione Toscana per promuovere l’uso di internet, sicuro e consapevole, tra i bambini delle...

 
COPIA SNIPPET DI CODICE