Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Strumenti per la didattica da Google Chrome E-mail
Risorse - Software didattico
Domenica 26 Maggio 2013 09:13
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Conosciamo Google Chrome come uno dei più veloci ed affidabili browser. Nel corso del tempo Chrome ha arricchito le sue funzionalità, in particolare in un'ottica di utilizzo per la didattica, ottimizzando la suite dei prodotti di Google Apps for Education.
Chrome supporta molte funzioni attualmente non disponibili in altri browser, tra cui Gmail Offline, Documenti e Calendar, oltre a notifiche desktop e funzioni di modifica come il trascinamento e taglia e incolla.

Uno degli aspetti più interessanti per la didattica è costituita dalle app. A differenza degli altri browser, infatti, Chrome ha un web store (il cosiddetto Chrome Store) dove è possibile scegliere le app che si ritengono utili e installarle direttamente nel browser per poi essere utilizzate magari anche in classe. L’unico requisito è quello di possedere un proprio account google, cioè un indirizzo mail del tipo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (e ovviamente una LIM collegata in rete).
Il Google Chrome Web Store appare molto fornito: vi sono decine e decine di applicazioni per ogni esigenza, dai videogames alle app per la videoscrittura, alla gestione dei social network ecc. Ma diamo un’occhiata alle app dedicate all’istruzione.

Le app sono classificate in categorie e cliccando sulla voce “Istruzione” compare un sotto menu con quattro sottocategorie di risorse:
- Famiglia, presenta una serie di app utilizzabili a casa, magari sotto la guida parentale, e dedicate principalmente ai bambini
- Lingue straniere, racchiude le app dedicate all’apprendimento delle lingue (dall’italiano al cinese)
- Risorse accademiche, comprende giochi educativi e app utilizzabili per lo studio casalingo da ragazzi delle scuole secondarie
- Strumenti per insegnanti, contiene una serie di utilità che va dagli strumenti per la pianificazione a quelli per la realizzazione di test online, dalle app utili per lo studio della matematica e delle scienze a quelle per lo studio delle lingue.
Il funzionamento è abbastanza intuitivo: una volta individuato lo strumento che si vuole utilizzare, basta cliccare sul tasto “Aggiungi” e automaticamente l’app verrà scaricata ed installata nel browser.

A questo punto nel browser verranno creati dei tasti nella barra in basso attraverso i quali si potrà, in qualsiasi momento, accedere alle applicazioni salvate o visitare il Web Store per la ricerca di nuove app.

Vai a Chrome per l'Istruzione

Fonte: http://www.icalvisepisani.it

Articoli correlati

Written on 28 Febbraio 2011, 14.49 by
E.Tutor è un insieme strutturato di programmi didattici utilizzabili nella scuola primaria e, in parte, nella scuola secondaria di primo grado, dedicati...
Written on 28 Maggio 2010, 17.48 by
Arriva da MountainView la risposta di Google a Moodle, il top per quanto riguarda le piattaforme open source dedicate all'insegnamento. Ovviamente...
Written on 10 Marzo 2014, 15.29 by
  In un periodo in cui si tende ad associare il termine Amministrazione Regionale con quello di inutilità (quando va bene) o...
Written on 27 Luglio 2011, 19.15 by
Creare una videochat in classe può rappresentare una componente fondamentale per l'apprendimento globale. Si tratta di una tecnica in grado di...
Written on 29 Settembre 2013, 12.48 by
  Per restare aggiornati sulle migliori applicazioni, giochi, siti web utilizzabili nella didattica, Graphite è una tra le...
Written on 25 Maggio 2011, 14.28 by
70 Tools 70 Minutes Ancora una presentazione dedicata ad una raccolta ragionata di risorse didattiche. In questo caso condivido un fantastico...