Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Un Escape Room digitale realizzato con Genially e LearningApps E-mail
Risorse - Test, Verifiche, Quiz
Scritto da Administrator   
Domenica 19 Maggio 2019 14:43
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Alice Le Bihan-Diabi mostra un esempio di Escape Room completamente digitale, realizzato con le piattaforme Genially e LearningApps.

Viene simulata una situazione in cui gli studenti sono gli abitanti di un edificio situato a Milano. Ciascuno di essi ha la propria identità, il proprio aspetto fisico, la propria storia e vive una serie di avventure in questo edificio.

Ma accade una tragedia: il portiere dell'edificio è stato brutalmente assassinato! Uno dei condomini si ritrova rinchiuso nei locali della spazzatura e deve scoprire chi è l'autore del crimine per uscire.

Un breve video introduttivo spiega come riuscire a trovare gli indizi per risolvere l'enigma e quelli che sono gli elementi da scoprire: trovare l'autore, il luogo, la data, il cellulare e l'arma del delitto. Per tutto questo, dovrete frugare... nella spazzatura!

Da una semplice struttura basata sui cinque tipi di contenitori presenti nella stanza dei rifiuti, l'autrice propone qui una serie di attività per i suoi studenti per lavorare con competenze linguistiche diverse. I supporti sono sia scritti che audiovisivi. Gli esercizi di LearningApps accompagnano alcuni enigmi: cruciverba, associazione di immagini, gioco dell'impiccato".

L'insegnante ha anche curato di abbinare il tema di ogni enigma al tipo di contenitore (vetro, rifiuti organici, rifiuti elettronici ...).

Al termine dell'indagine, una bacheca digitale riassumerà gli indizi trovati: si tratta ancora un'attività di LearningApps, utilizzata in modo originale per sintetizzare tutte le parole trovate. I cinque elementi richiesti devono essere scritti correttamente (accenti inclusi!) per accedere al codice finale e per uscire finalmente dalla stanza.

Questa attività rappresenta una via di mezzo tra un vero e proprio gioco di investigazione e un'escape room,  creato da un'insegnante di italiano in Francia che permette ai suoi studenti di lavorare in modo coinvolgente su diverse componenti della lingua, scoprendo alcuni elementi culturali come la cucina italiana. 

Qui interessa soprattutto per dimostrare come si possano ideare analoghi giochi di escape room, utilizzando piattaforme digitali completamente gratuite.

Gioca anche tu con l'Escape room "Chiuso nel locale rifiuti"

 

 

Articoli correlati

Written on 16 Settembre 2019, 16.57 by maestroroberto
Foto: https://classetice.fr Avete presente Plickers, il popolarissimo strumento per somministrare quiz in classe utilizzando come...
Written on 29 Marzo 2016, 08.25 by maestroroberto
Ecco a voi le verifiche di aprile per la scuola primaria e per tutte le discipline, messe a disposizione dal La Scuola...
Written on 16 Gennaio 2020, 17.18 by maestroroberto
EDpuzzle, il più usato strumento digitale realizzazione video con inserimento di domande e note, ha rilasciato una serie di nuovi...
Written on 18 Ottobre 2018, 18.30 by maestroroberto
GameBuilder è un sito molto interessante per l'apprendimento basato sulla gamification. Ogni insegnante può decidere...
Written on 24 Novembre 2018, 18.44 by maestroroberto
BadaBoom è una simpatica alternativa a Kahoot!, che permette di utilizzare la LIM o il videoprettore collegato al pc per ingaggiare in aula...
Written on 13 Ottobre 2019, 18.10 by maestroroberto
A metà strada tra strumenti come Wordwall e Flippity, ecco una nuova risorsa in grado di introdurre elementi di gamification nella...