Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


I 15 migliori servizi per inviare files di grandi dimensioni E-mail
Risorse - Utility
Scritto da Administrator   
Mercoledì 12 Dicembre 2018 08:59
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Capita spesso di dover inviare files di grandi dimensioni e sappiamo bene quali siano i limiti dei servizi email che consentono di allegare contenuti di 20-25 mb al massimo.

Ma se i nostri allegati contengono elementi multimediali, spesso superiamo tale limite. Per fortuna in rete troviamo molti siti web che permettono di condividere files di grandi dimensioni ed eccovi un elenco dei 15 migliori servizi.

  • WeTransfer: consente di inviare fino a 2 GB di dati in una sola volta e non ci sono limitazioni sul numero di file condivisi contemporaneamente. Basta inserire gli indirizzi e-mail dei destinatari, il vostro indirizzo e-mail e fare clic su "Trasferisci". Non richiede alcuna registrazione dell'account per condividere i file
  • MailBigFile: permette di inviare gratuitamente fino a 2 GB di dati, ma è possibile condividere solo un numero limitato di file alla volta. Inoltre, i file condivisi rimarranno online per 10 giorni e i destinatari potranno scaricarlo prima di tale periodo.
  • Filemail: offre alcune funzionalità affidabili come il limite massimo di file di 30 GB con controllo completo su quando il link di download dovrebbe scadere (entro 7 giorni). Potete anche tenere traccia di quante volte il file è stato scaricato, senza dover creare un account sul sito web.
  • SendthisFile: non pone limitazioni sulla dimensione dei file che è possibile condividere con altre persone. Tuttavia, è necessario registrarsi per un account SendthisFile gratuito per iniziare a inviare file di grandi dimensioni. Utilizza la crittografia AES a 128 bit end-to-end per garantire la sicurezza dei vostri dati quando condivisi online.
  • MediaFire: è in realtà un servizio di archiviazione su cloud che finalizzato alla semplificazione della condivisione dei dati caricati. Otterrete 10 GB di spazio totale che possono essere aumentati a 50 GB completando offerte diverse. Otterrete un link dedicato per i vostri file per condividerli con altre persone. Non ci sono limiti ai download e potete controllare se le persone possono condividere ulteriormente il link al file.
  • FileDropper: un altro grande sito di condivisione file di facile utilizzo che vi darà un link per il vostro file caricato che potete condividere ovunque. Potete caricare un file fino a 5 GB gratuitamente e non c'è limite alla quantità di condivisione di file. Il file caricato scade dopo 30 giorni dal download.
  • JumboMail: consente di inviare file fino a 2 GB senza registrare un account. Invitate i vostri amici a utilizzare JumboMail per aumentare il limite di 2 GB a 5 GB , ma dovrete registrare un account . I file caricati dureranno per 7 giorni prima della scadenza.
  • Files to Friends: potete inviare più file fino a 1 GB utilizzando questo strumento. Il numero di file che è possibile inviare è limitato a 10 , ma non è necessario registrarsi per inviare file gratuitamente. Un inconveniente è costituiro dal limite massimo di 5 destinatari.
  • TeraShare: è una combinazione di sistema di condivisione file P2P e archiviazione cloud. All'inizio del caricamento del file, il destinatario può iniziare a scaricarlo senza dover attendere il suo caricamento completo. Potete condividere il contenuto con tutte le persone che volete e condividere la larghezza di banda l'uno dell'altro per accelerare il download. Se il file è inferiore a 10 GB, verrà archiviato nella memoria cloud e i destinatari potranno scaricarlo in qualsiasi momento. TeraShare richiede di scaricare una piccola applicazione per creare una connessione P2P. Il processo di condivisione è online via email.
  • Transfernow: consente di trasferire file di dimensioni superiori a 3 GB e non ci sono restrizioni sul numero di file che è possibile caricare. Sebbene TransferNow richieda la creazione di un account, offre molte funzionalità per il profilo gratuito. Sono presenti anche opzioni per proteggere i file con password, ottenere conferma del download, aggiungere contatti, modificare caricamenti e altro. Potete anche scegliere di condividere i file come guest, ma disporrete solo di 2 GB massimi e non godrete delle funzionalità di gestione.
  • Email Large Files: offre un po 'più di controllo su quando si desidera che il link per il download scada , ma il resto delle funzionalità non è così interessante. È possibile inviare 5 file ogni giorno con una dimensione massima di 200 MB e specificare solo 3 indirizzi e-mail. È possibile proteggere con password i file inviati e selezionare quando i collegamenti dovrebbero scadere.
  • Sendspace: è possibile utilizzare Sendspace per inviare file fino a 300 MB che dureranno per 30 giorni prima della scadenza. Limiterà anche la velocità di download , ma non vi è alcuna restrizione sul numero di file che è possibile caricare alla volta. C'è anche un'opzione per aggiungere la password se avete bisogno di maggiore sicurezza.
  • Streamfile: StreamFile pone molte restrizioni sulla sua versione gratuita, ma offre funzionalità di tracciamento che di solito si trovano nelle versioni a pagamento di altri servizi simili. È possibile inviare solo 300 MB di dati alla volta e ci sono 1 GB di limitazione della larghezza di banda mensile. Inoltre, il file condiviso rimarrà online solo per 1 giorno. Il monitoraggio avanzato vi consente di sapere quando e quante persone hanno scaricato il file. StreamFile è una buona opzione se per voi il tracciamento è un aspetto molto rilevante.
  • pCloud Transfer: è un servizio di archiviazione su cloud, ma offre anche uno strumento di condivisione file di grandi dimensioni online. È possibile inviare file di 5 GB e un totale di 10 file alla volta. La cosa più rilevante di pCloud Transfer è la sua capacità di proteggere con password il file con la crittografia per impedire a chiunque di accedervi.
  • Servizi di cloud storage: quasi tutti i servizi di cloud storage offrono la condivisione di file/cartelle con altre persone; sia privatamente che pubblicamente. Sia che utilizzi Google Drive o DropBox, il cloud storage rende molto conveniente mantenere i vostri file organizzati e accessibili e condividere file ingombranti con altre persone.

 

Articoli correlati

Written on 02 Agosto 2017, 16.39 by maestroroberto
In rete possiamo utilizzare diversi strumenti per condividere file di grandi dimensioni e questo blog ne ha presentati più di...

 
COPIA SNIPPET DI CODICE