Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Opinioni
La lettera di Mario Lodi a tutti i maestri PDF Stampa E-mail
Scuola
Sabato 18 Settembre 2010 20:55

Giunge, graditissimo, il saluto di Mario Lodi a maestre e maestri.
E' un contributo che interpreta il senso della funzione di insegnare oggi, un richiamo alla responsabilità del compito, una spinta a far leva sullo spirito di orgoglio di tanti professionisti chiamati ad operare tra disagi e frustrazioni di questi ultimi anni.
Grazie Maestro, a nome di tutti!

Care maestre e cari maestri,
mi è capitato spesso, in questo periodo, di ricevere lettere o telefonate da qualcuno di voi. La domanda che mi viene rivolta con maggiore insistenza è: “Come facciamo a insegnare, in tempi come questi?”.

 
"Promemoria di un docente intelligente" PDF Stampa E-mail
Scuola
Venerdì 10 Settembre 2010 14:20

 

Promemoria di un docente intelligente è una riflessione dell'ins. Cristina Galizia sul senso etico e sulla grande responsabilità che ogni docente ha nel formare i propri alunni.
Dalla lettura di queste note, appassionate e vibranti, a volte scherzose altre intime e penetranti, si coglie il senso profondo della missione docente.
Il testo si è ben presto trasformato in video, che riesce a sottolineare molto efficacemente il significato dei passaggi più significativi, grazie ad una sapiente scelta di immagini e musiche.

Vi consiglio di visitare l'interessantissimo blog didattico della collega, Arringo, "una piazza virtuale, luogo di incontro e di scambio di idee per tutti coloro che credono nella scuola, che vogliono mettere a frutto i propri talenti e che hanno tanta voglia di crescere insieme".
La lettura del testo e la visione del filmato sono il mio personale augurio di buon inizio di anno scolastico.

"Consapevole che sono qui non per scaldare la sedia e che la cattedra potrebbe benissimo essere occupata da qualcun altro, oggi mi impegnerò a dare il meglio a questi ragazzi che mi siedono davanti.

 
Lettera di una precaria alla figlia: "Chi studia è un fallito, pensa a diventare bella!" PDF Stampa E-mail
Scuola
Martedì 07 Settembre 2010 17:43

Pubblico la lettera scrtta da una mamma, insegnante precaria, a sua figlia, apparsa sul quotidiano "Il Messaggero" di ieri.
E' una testimonianza tanto vera quanto struggente di quale ricompensa oggi viene riconosciuta a chi ha investito nello studio e nel sacrificio  e di quelli che sono invece i modelli vincenti per sperare di assicurarsi un ruolo nella società, soprattutto per una donna.

Lascio a voi ogni altra considerazione, ma rimane una sensazione di rabbia e disgusto nel prendere atto di quelli che sono i valori di riferimento della nostra società e quanta ipocrisia è nascosta dietro tanti bei discorsi di chi ha la gestione dell'Istruzione Pubblica.

«Mio dolcissimo amore, al momento posso solo dirti che lo studio non paga, non rende migliori, rende dei falliti, non serve a niente: meglio imparare un mestiere, ragionare poco, e guadagnare presto».

È questo uno dei passi carichi di rabbia e amarezza contenuti in una lettera aperta che Rosalinda Gianguzzi un'insegnante precaria siciliana «delusa» dai tagli della riforma Gelmini scrive alla figlia che si appresta ad andare in prima elementare.

 
"Un Curricolo per la competenza linguistica" di M. Tiriticco PDF Stampa E-mail
Scuola
Mercoledì 01 Settembre 2010 13:51

Una riflessione sulle competenze linguistiche, come quella di Maurizio Tiriticco, può aiutare ad orientare ed ispirare la redazione del curricolo di lingua italiana.
Si tratta di un'analisi sullo stato di assoluta carenza dei nostri ragazzi sul piano della comprensione e produzione linguistica, accertata da tutte le varie rilevazioni (OCSE, INVALSI, ecc) e sulle precise responsabilità che gravano anche sulle spalle dell'istituzione scolastica, per il fatto di non riuscire ad esercitare un'adeguata proposta educativa che contrasti l'impoverimento del tessuto linguistico sociale.

Il prof. Tiriticco non si limita a denunciare lo stato delle cose ma propone interessanti soluzioni, come quella di costruire un curricolo decennale coerente, raccordando al massimo i vari ordini di scuola e quello di insistere molto sul fronte informativo e su quello formativo della lingua italiana.
"Sarà comunque importante che l’insegnante… non insegni! Che parli di meno e faccia fare e parlare e scrivere di più! Il linguaggio va stimolato, non va insegnato." Questa è l'ultima stimolante riflessione che vi lascia e spero possa rappresentare un utile contributo per la vostra attività.

Leggi e scarica Un curricolo per la competenza linguistica

Dello stesso autore invito anche a leggere Formatività della scrittura manuale 

Articoli correlati

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.robertosconocchini.it/home/modules/mod_aidanews2/helper.php on line 631

 

 
Firma anche tu il Manifesto degli Insegnanti! PDF Stampa E-mail
Scuola
Domenica 04 Luglio 2010 18:23

Si è recentemente svolto il Venezia Camp 2010, primo evento live organizzato dai promotori di La scuola che funziona, vera e propria comunità di insegnanti che si incontrano online per promuovere le buone pratiche nella scuola italiana.
Al termine dell'incontro è stato proposto una sorta Giuramento di Ippocrate per i docenti: Il Manifesto degli Insegnanti.
Io l'ho già sottoscritto e consiglio di farlo anche a voi per un duplice motivo: innanzitutto perchè sono convinto che nessuno dei 13 articoli che lo compongono possa essere messo in discussione e poi perchè, sottoscrivendo questo impegno, potrete ricevere direttamente la password per interagire con la comunità di La scuola che funziona (potrete richiederle anche senza firmare il Manifesto ma così semplificate tutto...).

Ecco gli articoli del Manifesto degli Insegnanti

1. Amo insegnare. Amo apprendere. Per questo motivo sono un insegnante.

2. Insegnerò per favorire in ogni modo possibile la meraviglia per il mondo che è innata nei miei alunni. Insegnerò per essere superato da loro. Il giorno in cui non ci riuscirò più cederò il mio posto ad uno di loro.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 8