Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

Free antivirus... in the cloud! E-mail
Risorse - Sicurezza
Scritto da Administrator   
Lunedì 26 Maggio 2014 20:07
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

Sappiamo bene come i comuni antivirus consumino una quantità enorme di risorse e rallentino i nostri pc in maniera rilevante e quante intereference possano creare con i sistemi esistenti.

Una buona scelta per continuare a sentirsi sicuri nell'uso quotidiano dell'antivirus senza appesantire il lavoro del nostro pc puo' essere quello di non installare alcunchè ed utilizzare una delle diverse soluzioni esistenti in the cloud.

Ecco dunque un elenco di antivirus che non vengono installati sul computer in modo permanente, ma che consentono direttamente online di operare scansioni per identificare le minacce:

- VirusTotal : sistema che Google ha acquistato nel 2012 e che consente di identificare i virus nei file e URL senza installare nulla sul proprio computer. Non ci resta che inviare il file sospetto per il rapporto desiderato.

- Panda ActiveScan : Soluzione per Windows che rileva virus, malware e altre minacce, offrendo una scansione gratuita per il rilevamento delle minacce.

- BitDefender : Effettua la scansione del computer per trovare nel modo più veloce a caccia di malware, anche se si tratta di un'analisi molto superficiale.

- Metascan: usa decine di motori antivirus, generando un rapporto abbastanza dettagliato sul file da inviare.

- housecall.trendmicro : Soluzione per Windows e Mac che rileva le minacce dopo l'installazione di un piccolo tracker. Ideale per coloro che sospettano la presenza di qualche minaccia.

- IOBit: rileva vari tipi di minacce, anche se sembra che l'applicazione non viene aggiornata da un paio di anni.

Articoli correlati

Written on 16 Giugno 2022, 15.54 by maestroroberto
Sappiamo bene come sia molto complicato eliminare qualcosa che abbiamo condiviso in rete. Forse non tutti sanno che Google ora rende...
Written on 20 Luglio 2016, 17.29 by maestroroberto
Tra i principali tormentoni dell'estate 2016 un posto di primissimo piano spetta certamente a Pokemon Go, il gioco che utilizza la...
Written on 01 Gennaio 2020, 09.41 by maestroroberto
Con l'ingresso del nuovo anno dobbiamo prenderci tutti un impegno: trovare uno strumento semplice che ci consenta di gestire le tante...
Written on 18 Settembre 2015, 15.10 by maestroroberto
Puo' un computer entrare nel mondo delle fiabe? Certo che sì! Soprattutto se lo scopo di questa storia è proprio quello di...
Written on 21 Gennaio 2020, 17.16 by maestroroberto
Safer Internet Day (SID) è un evento internazionale che si svolge ogni anno a febbraio (quest'anno l'11), che promuove un uso...
Written on 30 Maggio 2017, 20.06 by maestroroberto
Il vamping, ovvero la tendenza dei ragazzi a navigare su Internet durante la notte - e già diffusa tra gli adolescenti - ha ora contagiato...