Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

Risorse
Un'estate di viaggi virtuali PDF Stampa E-mail
Cultura generale
Martedì 30 Giugno 2009 16:12

Considerate le note e tristi contingenze economico-finanziarie e l'innato desiderio dei docenti di esplorare anche l'inesplorabile, vi consiglio per questa estate un po' di viaggetti virtuali.

Ce n'è per tutti i gusti: dall'esplorazione dello spazio alle visite alle meraviglie della Terra fotografate a 360°, dalla navigazione all'interno del corpo umano fino alla visita ai musei più importanti del mondo.

Fonte: Vocescuola

 

 
Proteggere gratuitamente il proprio computer da ogni minaccia PDF Stampa E-mail
Sicurezza
Giovedì 25 Giugno 2009 14:12

Aiutare il proprio pc a difendersi dalle mille insidie che la rete presenta diventa sempre più complesso. I pericoli si nascondono un pò dappertutto e si moltiplicano i servizi che offrono adeguati aiuti a prevenire le "infezioni" e a curare i fastidiosi danni.

Propongo la lettura e la diffusione di questo interessante articolo, presente in MegaLab.it, che segnala, aggiornato ad oggi, quanto è possibile scaricare gratuitamente dalla rete per inoculare nel nostro computer gli anticorpi adatti a navigare attraverso i pericolosi mari del web.
Si spazia dagli antivirus, alle utility per rimuovere specifici virus, ai firewall, alle scansioni online, agli Anti-Hijack, AntiMalware, Anti-Rootkit, alle informazioni sui vari virus.
Insomma una sorta di "cassetta di pronto soccorso" da tenere sempre a portata di mano.

Vedi anche Antivirus online guida per la scelta

 
Modificare un file pdf utilizzando OpenOffice PDF Stampa E-mail
Tutorial
Martedì 23 Giugno 2009 15:33

 

OpenOffice.org si rende ogni giorno più "appetibile" grazie alle moltiplici funzioni che ne annullano il divario con le equivalenti suite a licenza commerciale. Quindi un utilizzatore di Microsoft Office oggi ha sempre meno argomenti per preferire quel pacchetto a quello Open Source arrivato oggi alla versione 3.1.0., sempre che non abbia un'avversione a priori nei confronti dei prodotti con libera licenza...

Ultima "chicca" proposta da OpenOffice.org è la possibilità di modificare gratuitamente ed istantaneamente tutti i file in formato pdf scaricando un componente aggiuntivo. Per farlo occorre andare su questo sito, cliccare sull'icona relativa al vostro sistema operativo e scaricare il componente di cui sopra (pdfimport.oxt).
A questo punto è sufficiente aprire uno qualsiasi degli applicativi OpenOffice, cliccare su StrumentiGestione estensioni e nella finestra cliccare su Aggiungi per andare a ricercare il componente pdfimport.oxt appena salvato, caricandolo con un doppio clic.
Da quel momento, ogni volta che un applicativo di OpenOffice aprirà un file pdf in automatico avvierà OpenOffice Draw che renderà attiva la funzione che consente di modificarne in ogni sua parte il contenuto.

 
Raccolta di applicazioni per la didattica in web 2.0 PDF Stampa E-mail
Software didattico
Mercoledì 17 Giugno 2009 20:14

94 Aplicaciones Educativas 2.0

Arriva dalla Spagna questa presentazione che illustra 94 applicazioni web 2.0 utilizzabili in contesti didattici.
Si spazia dai più comuni browser, ai motori di ricerca, enciclopedie online, traduttori, tools per creazione di diagrammi e mappe mentali, organizer, videoscrittura, ecc.
La presentazione è in lingua spagnola ma il contenuto si comprende piuttosto facilmente ed intuitivamente. Ogni applicazione illustrata è corredata di indirizzo web.

 
Il nuovo sistema operativo Microsoft non avrà Explorer come browser esclusivo! PDF Stampa E-mail
Novità dall'informatica
Lunedì 15 Giugno 2009 21:42

La notizia, se confermata, è abbastanza clamorosa. Finalmente Bill Gates sarà costretto a non inserire come browser esclusivo Internet Explorer all'interno del nuovo sistema operativo che prenderà il nome di Windows 7, ormai prossimo alla commercializzazione.
Questa decisione è motivata dalla necessità di non incorrere nuovamente nelle sanzioni piuttosto salate da parte dell'Antitrast per concorrenza sleale.

Molto probabilmente Microsoft sarà costretto ad offrire un pacchetto a parte (quindi con un prezzo specificato), in modo da consentire ai clienti di decidere se installarlo o no. L'alternativa a cui stanno pensando dalle parti di Redmond è quella di inserire nella piattaforma di Windows 7 più browser in modo tale da consentire agli utenti di scegliere quale utilizzare.
Pensate che nel 2004 (quando in pratica Netscape era l'unico rivale sul mercato) IE veniva utilizzato dal 90% dei computer di tutto il mondo, mentre oggi è già sotto il 65%, con Firefox al 21,5%, Safari all' 8%, Opera al 5% ed il neoarrivato Chrome all'1 %.
Sembra proprio un lento ed inesorabile declino.....

 
<< Inizio < Prec. 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 Succ. > Fine >>

Pagina 421 di 433